La nostra
Storia

negli anni

L’ Associazione U.T.L.E. nasce dall’incontro avvenuto nel maggio 2002, tra la Preside Angela Palazzotto e la Prof.ssa Anna Maria di Gregorio.
Subito viene costituito il Comitato Scientifico coordinato dall’ispettrice Ida Rampolla del Tindaro per la cura e lo svolgimento delle attività didattiche e culturali.  L’entusiasmo e le capacità organizzative dei fondatori fanno sì che il nucleo iniziale si ampli, coinvolgendo altri docenti e capi d’istituto, così da costituire l’UNIVERSITA’ EUROPEA DEL TEMPO LIBERO – U.T.L.E.

Le attività dell’Associazione iniziano nel mese di ottobre 2002, ospiti della Scuola Media Statale “ Publio Virgilio Marone” di via Valdemone 7, Palermo

Tra quelli che entrano a far parte del Direttivo, in qualità di vice presidente, il prof. Rosario B. Scordato, che introduce l’Informatica tra le varie attività didattiche. In seguito si aggiungeranno come consiglieri la sig.ra Cettina Cassata e la prof.ssa Anna Maria Ruta. 

Il direttivo così formato, per più di un decennio porterà avanti con entusiasmo e dedizione l’ Associazione, organizzando annualmente per i propri associati un ampio ventaglio di attività: incontri culturali, concorsi letterari, gemellaggi e/o contatti con università e associazioni straniere similari, corsi di formazione dedicati, spettacoli teatrali, cineforum, gite  viaggi a tema, cene sociali.

Tesorieri che hanno dato un importante contributo nel corso degli anni sono stati il sig. Domenico Ruisi ed il dott. Maurizio Basile. 

Con le elezioni dell’A.S. 16/17 il Consiglio Direttivo si arricchisce con l’ingresso dell’attuale Presidente prof.ssa Anna Cuttitta che con il suo tenace impegno e la sua dedizione porta l’U.T.L.E. ai circa 650 soci attuali.

Da novembre 2019 l’Associazione ha sede presso i locali della succursale dell’I.C.G.  Marconi in piazza Giovanni Paolo II s.n.c. Palermo

 

 

 

 L’ U.T.L.E. Associazione senza scopi di lucro, ( ex art. 2, legge 266/91) opera da più di un ventennio nel cuore della città di Palermo.

Nasce per venire incontro alle esigenze dei pensionati del quartiere, di quelli che hanno interrotto presto gli studi e vogliono ampliare il loro bagaglio culturale, dei genitori degli allievi della scuola media che ospita l’associazione e dei docenti che, pur in pensione, sentono il bisogno di continuare a impegnarsi in attività culturali.

Le finalità di cui allo Statuto associativo, mirano alla promozione e all’arricchimento culturale dei soci, in un’ottica di educazione permanente; le  attività progettate favoriscono il processo di inclusione degli anziani in contesti aperti alle relazioni sociali e agli eventi culturali, orientano e valorizzano le competenze e le esperienze che volontariamente vengono messe a disposizione sia all’interno dell’associazione che all’esterno attraverso accordi con le scuole, con enti e associazioni.

I soci hanno un’età compresa tra i 60 e gli 80 anni, la quasi totalità quindi ha lasciato l’attività lavorativa ma  manifesta un costante interesse e motivazione ad apprendere e a coltivare i propri interessi culturali. Un consistente gruppo è inoltre impegnato, in qualità di volontario, nello svolgimento di attività di insegnamento nei corsi rivolti ai soci su : letteratura, storia, teatro, cinema, vela, economia, per altre attività ci si avvale di professionalità esterne.

Ai corsi si affiancano  incontri culturali con esperti di settore, seminari, conferenze , cene conviviali con spettacoli musicali in collaborazione con altre associazioni ed enti culturali operanti sul territorio.

Il progetto Erasmus + AttivaMente costituisce un ulteriore arricchimento e consente ai soci destinatari della borsa di studio di vivere un’esperienza di apprendimento in situazione , di confrontarsi con una diversa cultura impegnandosi nell’uso della lingua inglese, di sentirsi partecipi nella costruzione della cittadinanza europea. I soci che partecipano in qualità di componenti degli organi statutari dell’Associazione, svolgeranno attività di confronto presso enti e associazioni che svolgono le medesime attività, da tale confronto si recupereranno le informazioni utili ad implementare la crescita dell’associazione nell’ottica di un continuo miglioramento.

 

 

Gli iscritti di UTLE nel tempo

Protocollo d’intesa con I.C.S. Marconi

Protocollo d’intesa con Lega Navale Italiana

Protocollo d’intesa con Associazione Ex Dipendenti Banco di Sicilia

Consiglio direttivo

Presidente

Anna Cuttitta

Vicepresidente

Roberto Tripodi

Tesoriere

Domenico Crivello

Consiglieri

Domenico Giubilaro – responsabile dei rapporti con il CTS

Gaetano Cesareo

Francesco Carollo

Collegio dei Sindaci

Componenti

Giorgio Fogazza

Salvatore D’Agostino

Silvio Ippati

Supplenti

Damiano Galati

Alfonso Giove

Collegio dei Probiviri

Componenti

Domenico Ruisi

Salvatore Milito

Umberto Brancati

Supplenti

Daniela Scorza

Giuseppe Villanova

Comitato scientifico

Coordinatrice

Lucia Rovituso

Componenti

Umberto Brancati

Francesco Carollo

Gaetano Cesareo

Anna Elisa Cirone

Santa Cristodaro

Salvatore D’Agostino

Giorgio Fogazza

Alfonso Giove

Domenico Giubilaro

Silvio Ippati

Armando Melodia

Mirella Pezzini

Cristina Ricca

Domenico Ruisi

Leonardo Saguto

Giuseppe Villanova